Crostata integrale al limone


Ingredienti:

  • 150 g di burro freddo, più il necessario per ungere
  • 175 g di farina integrale, più il necessario per il piano di lavoro
  • sale q.b.
  • 25 g di riso macinato
  • acqua q.b.
  • 300 ml di latte
  • 50 g di zucchero
  • 2 uova
  • scorza grattugiata di un limone non trattato
  • 1/4 di cucchiaino di noce moscata grattugiata
  • 25 di ribes  

Preriscaldare il forno a 200°. Ungere uno stampo da crostata da 20 cm di diametro. Tagliare a dadini 75 g di burro e tenere a temperatura ambiente quello rimasto. Mettere il burro a dadini in una terrina e aggiungere la farina e il pizzico di sale. Mescolare con la punta delle dita fino a ottenere un impasto granuloso, poi aggiungere circa 2 cucchiai d’acqua e mescolare ancora fino ad ottenere una pasta morbida. Lavorarla velocemente su un piano di lavoro leggermente infarinato, avvolgere la pasta con la pellicola e metterla in frigo per 30 minuti.

Trascorso il tempo del riposo, stendere la pasta su un piano di lavoro infarinato e foderare lo stampo. Mettere in frigo per altri 20 minuti, poi forare la base con una forchetta, coprirla con un foglio di carta da forno e cospargerla con fagioli secchi. Infornare per 10 minuti, poi eliminare i fagioli e la carta da forno e proseguire la cottura per altri 5 minuti finchè la pasta è cotta.

Nel frattempo in una casseruola mettere il riso macinato e il latte e mettere sul fuoco. Portare a bollore, mescolando in continuazione, e far cuocere finchè il composto si è addensato. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare.

In una terrina lavorare il burro rimasto con lo zucchero finchè non sarà soffice e spumoso. Unire un uovo alla volta, poi incorporare la scorza di limone, la noce moscata, il composto di riso ormai freddo e un pizzico di sale. Mescolare bene e distribuire il composto ottenuto sulla base di pasta e cospargere la superficie con i ribes.

Abbassare la temperatura del forno a 190° e infornare la crostata per 40-45 minuti finchè la superficie è soda e dorata. Servire tiepida.
N.b. Il riso macinato è un ingrediente che viene citato spesso nei vecchi ricettari ma non sempre si riesce a trovare in vendita, tranne in alcuni negozi etnici più forniti. Tuttavia lo si può preparare in casa, bats atritarlo non troppo fine con un macinino da caffè. Attenzione!! Non usare la farina di riso perchè è macinata troppo finemente e non è indicata per questa crostata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...