Parsley sprint


Ingredienti:

  • 2 carote
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 mela
  • 1 gambo di sedano
  • 1/2 tazza di succo di aloe vera

Lavare la frutta e la verdura, pelare le carote, sbucciare la mela e privarla del torsolo e tagliare a pezzetti. Inserire il tutto dentro una centrifuga con il succo di aloe vera. 

Versare in un bicchiere e gustare.
Curiosità: un cucchiaio di foglie tritate di prezzemolo contiene la quantità di vitamina C presente in un’arancia, ovvero 40 mg, pari a 2/3 della quantità giornaliera necessaria. Il prezzemolo ha benefici anche sulle ossa grazie alla presenza di calcio, e svolge un’azione antiossidante, merito del beta-carotene contenuto nelle foglie. Se usato regolarmente nell’alimentazione favorisce il metabolismo e la circolazione sanguigna, proprio come il sedano che aiuta a mantenere l’alcalinità del sangue e quindi a migliorare la circolazione grazie alla presenza di colina, inositolo e fenolo.

L’aloe vera invece è una pianta medicinale di originale africana. Le sue foglie carnose e il succo che se ne estrae hanno molteplici usi e altrettanti effetti benefici sul nostro organismo. Sono ricchissime di minerali e vitamine, inoltre l’aloe ha un grande potere disintossicante e lassativo, per cui il succo è perfetto per chi sta seguendo un regime alimentare depurativo. Il succo che si estrae dalle foglie è anche lenitivo e antinfiammatorio, fa bene allo stomaco, alle pelle e al sistema immunitario. Il succo si può acquistare già pronto oppure si può farlo in casa prendendo una foglia dalla pianta che va spinata, sbucciata e frullarta insieme a succo di limone o di pompelmo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...