Liquore di mandarino miyagawa

Ingredienti: 

  • 6 mandarini miyagawa maturi
  • 1 litro di alcool a 95°
  • 1 kg di zucchero

Lavare bene i mandarini e metterli interi all’interno di un vaso di vetro e versarci sopra l’alcool. Far macerare per 1 mese.

Passato il tempo di macerazione preparare un sciroppo a caldo, cioè sciogliete lo zucchero in un litro di acqua in un tegame e fatelo bollireper un paio di minuti.

Fate raffreddare lo sciroppo e una volta freddo aggiungetelo al vaso con i mandarini e l’alcool e lasciate riposare per 3 giorni. 

Spremere bene bene i frutti per carpirne tutto il succo aromatizzato, filtrate e imbottigliate.

Va servito freddo.

Curiosità: Che cos’è il mandarino miyagawa? Il suo nome originale è  Citrus unshiu, meglio conosciuto come mandarino Satsuma Miyagawa, ha origini molto probabilmente cinesi, anche se la prima traccia della sua esistenza giunta fino a noi si registra in Giappone che è il maggior produttore di questo agrume, anche se viene coltivato con successo anche in Sicilia, Basilicata e Calabria.  Si tratta di un agrume molto precoce, la cui raccolta inizia verso la fine di settembre, per terminare a ottobre.  È ricco di vitamina C, potassio, calcio e fosforo. Aiuta e sostiene il nostro organismo nei mesi più freddi, quando le malattie sono più aggressive e diffuse, ma può essere un ottimo alleato anche contro l’insonnia, perché contribuisce a distendere il sistema nervoso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...