Mezzelune al cacao e mascarpone con ragù di coniglio


Ingredienti per la pasta:

  • 2 uova
  • 190 g di farina
  • 10 g di cacao amaro in polvere
  • 1 goccio d’olio extra vergine di oliva

Ingredienti per il ripieno:

  • 140 g mascarpone
  • 70 g ricotta
  • 50 g parmigiano reggiano o grana
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b. 

Ingredienti per il ragù di coniglio:

  • Coniglio
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • vino rosso q.b.
  • brandy q.b.
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 rametto di timo
  • 1 foglia di alloro
  • Cannella in polvere q.b.
  • 20 g pinoli
  • 20 g noci
  • Sale q.b.
  • Pepe bianco q.b.
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • 10 g cioccolato fondente
  • Brodo  q.b. (si può usare anche un fondo preparato con ossa di coniglio)

Per preparare la pasta su una spianatoia setacciare la farina insieme al cacao e impastare il tutto insieme all’uovo e al goccio di olio extra vergine di oliva fino a formare una palla liscia. Coprire con pellicola e lasciare riposare per almeno mezz’ora. 

Una volta trascorso il tempo di riposo, stendere la pasta con il mattarello e con l’uso di un coppa pasta tondo tagliare la pasta.

Per preparare il ripieno setacciare la ricotta e amalgamarla con il mascarpone e il parmigiano grattugiato. Regolare con sale e pepe e riempire un sac à poche con il composto ottenuto. Riempire quindi i dischi di pasta con il composto e chiuderli a forma di mezza luna.

Tagliare il coniglio a pezzi. Pulire la cipolla e la carota e tagliarle a mirepoix e farli appassire in una casseruola e con un po’ di olio extra vergine di oliva. A parte in una padella far rosolare i pezzi di coniglio. Una volta pronto aggiungerlo alla casseruola con la mirepoix e sfumare con il vino rosso e un goccio di brandy. Aggiungere quindi il mazzetto aromatico formato con rosmarino, timo e alloro e far cuocere lentamente aggiungendo il brodo. Aggiustare di sale e pepe. Dopo 30/35 minuti circa togliere i pezzi di coniglio dalla casseruola, raffreddarli per qualche minuto e scalcarli. Una volta pulito da tutte le ossa, con l’aiuto di un trinciante tagliare il coniglio in piccoli bocconcini.  Rimettere il coniglio all’interno della casseruola, aggiungere la cannella in polvere e finire di cuocere per altri 10/15 minuti. 

Con il trinciante tritare le noci e i pinoli, lasciandone una piccola parte intera per la decorazione del piatto,  e quando mancano 5 minuti aggiungerle al ragù di coniglio. 

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e infine saltarla in un saltiere con un po’ del ragù preparato.

Impiattare il tutto e decorare con scaglie di cioccolato fondente, noci e pinoli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...