PANNA IN GELO, TORTA SQUACQUERONE E FICHI CARMELLATI, PASTEIS DE NATA E CIALDA AL MIELE

pasteis-de-nata.jpg

Panna in gelo

Ingredienti:

  • 2 uova
  • 2 cucchiai di zucchero
  • ½ litro di panna fresca
  • 6 g di colla di pesce
  • Cannella in polvere q.b.
  • Amaretti q.b.
  • Foglia di menta

Immergere la colla di pesce in una ciotola con un po’ di  acqua fredda e  lasciaterla a bagno, completamente immersa per almeno dieci minuti.

Sbattere le uova con lo zucchero fino a ottenere una crema quasi argentea che dovrà essere incorporata con la panna montata.

Mescolare leggermente e aggiungervi la colla di pesce precedentemente sciolta in un cucchiaio.

Aromatizzare con la cannella in polvere. Versare il tutto nei bicchierini o in uno stampo e lasciare riposare in frigorifero per almeno 3 ore.

Una volta pronta, sopra decorare con amaretti sbriciolati e una foglia di menta.

 

Torta squacquerone e fichi caramellati

Ingredienti

  • 250 g squacquerone
  • 500 g panna fresca
  • 150 g zucchero a velo
  • 12 g colla di pesce
  • 1 cucchiaino di Grand Marnier
  • Pan di spagna q.b.
  • 200 g zucchero
  • 200 g acqua
  • Qualche goccia di creola o altro liquore a piacere

Immergere la colla di pesce in una ciotola con un po’ di  acqua fredda e  lasciatela a bagno, completamente immersa per almeno dieci minuti.

Lavorare lo squacquerone con lo zucchero a velo. Stemperare la colla di pesce insieme al grand marnier e aggiungerla allo squacquerone.

Montare la panna e unirla al composto mescolando dal basso verso l’alto.

In una tortiera mettere nel fondo uno strato di pan di spagna e bagnarlo con la bagna preparata con lo zucchero semolato, l’acqua e le gocce di creola.

Versare sopra al pan di spagna metà del composto.

Disporre i fichi caramellati, precedentemente schiacciati, e coprire con il restante composto.

Lasciare in frigorifero per almeno 3 ore.

 

Pasteis de nata

Ingredienti:

  • 250 g panna fresca
  • 250 g latte intero
  • 100 g zucchero
  • 30 g farina
  • 240 g tuorli (circa 4)
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia
  • Scorza di limone
  • Cannella in polvere
  • Pasta sfoglia

Mescolare il latte con la panna.

Sbattere leggermente i tuorli (non devono montare).

Mettere la farina in una ciotola e aggiungere un po’ di latte e panna e mescolare.

Aggiungere il resto del latte. Aggiungere gli aromi e lo zucchero e mescolare.

Versare il tutto nelle uova sbattute e mescolare bene.

Trasferire il tutto in una casseruola e portare sul fuoco (medio-basso) e mescolare con la frusta finché non si addensa. Togliere dal fuoco e raffreddare.

Prendere la pasta sfoglia e tagliare dei dischetti tondi. Mettere i dischetti in degli stampini e versare dentro la crema.

Cuocere in forno statico a 250° per 15 minuti.

 

Cialda al miele

  • 125 g zucchero
  • 65 g miele
  • 65 g farina
  • 75 g burro
  • Mandorle tostate e tritate q.b.

 

In una planetaria lavorare il burro con il miele, aggiungere poi lo zucchero e per ultima la farina.

Quando è amalgamato bene tutto aggiungere le mandorle tritate.

Formare delle palline e cuocere a 210° per 5 minuti. Se si desidera dare la forma di un cono, una volta tolte dal forno arrotolare la cialda su qualcosa di cilindrico (ad esempio i coni per formare i cannoli).

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...